HomeNewsComunicazioni dall’Ordine Convenzioni CNI - UNI/ARUBA

Convenzioni CNI - UNI/ARUBA

Anche per quest’anno l’Ordine ha deciso di aderire alla convenzione stipulata dal CNI con l’UNI, Ente Nazionale Italiano di Unificazione, per la consultazione delle norme tecniche a prezzi agevolati per l’annualità 2018, e alla convenzione con ARUBA per far avere agli iscritti delle condizioni di vantaggio rispetto ai prezzi di mercato sulla fornitura di kit di firma digitale (FD) e sulla fornitura della Carta Nazionale dei Servizi (CNS).

La convenzione con UNI può essere sottoscritto da ogni ingegnere in regola con l'iscrizione all'Ordine, per il proprio utilizzo personale, oppure per conto o nell’interesse dell’attività di cui risulti titolare purchè, contestualmente, non impieghi un numero di addetti superiore a 10 e non consegua un fatturato superiore a 2 milioni di euro. Il contratto di licenza d'uso sarà stipulato esclusivamente tra UNI e l'iscritto interessato e di abbonarsi al servizio di consultazione delle norme tecniche al prezzo agevolato di €50,00 + IVA per una durata di 12 mesi a partire dalla data di sottoscrizione da parte di ciascun singolo ingegnere sul portale UNI. La convenzione per il download delle norme a prezzo agevolato è ancora in fase di definizione, in caso di adesione vi aggiorneremo successivamente. (link a istruzioni operative)

La convenzione con ARUBA, accedendo al carrello convenzioni di ArubaPEC ed utilizzando il il codice convenzione riservato all’Ordine, permette di acquistare i kit di firma digitale in Convenzione ad un prezzo inferiore a quello di mercato. I kit verranno spediti all’Ordine che li consegnerà ai richiedenti previo riconoscimento de-visu. (link a istruzioni operative)

 

Cosa è l'Ordine

Cosa è l'Ordine
I compiti e le funzioni dell'Ordine degli Ingegneri

Leggi

Codice deontologico

Deontologia
Il Codice Deontologico dell'Ingegnere professionista

Leggi

Come navigare questo sito

Come navigare questo sito
Come navigare al meglio il sito dell'Ordine in ogni sua sezione

Leggi

Vai all'inizio della pagina