HomeNewsComunicazioni dall’Ordine Fondo di garanzia “Emergenza Ponte Morandi”

Fondo di garanzia “Emergenza Ponte Morandi”

Carissimi colleghi, ricordiamo che se la vostra attività economica (liberi professionisti compresi) è localizzata nel territorio della Regione Liguria, ritenete di aver subito danni diretti o indiretti a seguito del crollo del Viadotto Polcevera ("Ponte Morandi") e intendete fruire del fondo di garanzia o di altre misure pubbliche di sostegno, dovete inviare alla Camera di Commercio la SCHEDA DI SEGNALAZIONE "AE" DANNI DIRETTI E INDIRETTI entro il termine prorogato al 8.10.2018 (proroga in atto al 03/10/2018, data di pubblicazione dell'articolo). Per chi ha trasmesso la scheda "AE" è già possibile accedere ad un FINANZIAMENTO MEDIANTE FONDO DI GARANZIA

Per qualsiasi chiarimento, Regione Liguria e FILSE (Finanziaria Ligure per lo Sviluppo Economico), in collaborazione con il sistema camerale, le Associazioni di categoria, il sistema bancario regionale e i Confidi, illustreranno le modalità operative di accesso al Fondo di garanzia “Emergenza Ponte Morandi” (Decreto Giunta Regionale n.756 del 19/9/2018) lunedì 08/10/2018 dalle ore 11.00 alle ore 13.00 presso il Palazzo della Borsa Valori, Via XX Settembre 44 (locandina). Per questo evento non sono previsti CFP.

Maurizio Michelini
Presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Genova

Enrico Sterpi
Segretario dell’Ordine degli Ingegneri di Genova

 

 

Cosa è l'Ordine

Cosa è l'Ordine
I compiti e le funzioni dell'Ordine degli Ingegneri

Leggi

Codice deontologico

Deontologia
Il Codice Deontologico dell'Ingegnere professionista

Leggi

Come navigare questo sito

Come navigare questo sito
Come navigare al meglio il sito dell'Ordine in ogni sua sezione

Leggi

Vai all'inizio della pagina