HomeNewsComunicazioni dall’Ordine Convenzione UNI-CNI 2019-2020 - Normativa UNI

Convenzione UNI-CNI 2019-2020 - Normativa UNI

Anche per quest’anno l’Ordine ha deciso di aderire alla convenzione stipulata dal CNI con l’UNI, Ente Nazionale Italiano di Unificazione, per la consultazione delle norme tecniche a prezzi agevolati per le annualità 2019-2020.

Come riportato sulla circolare CNI 347 del 13/02/2019, la convenzione consente agli ingegneri regolarmente iscritti ad un Ordine territoriale che abbia aderito alla convenzione di poter attivare un abbonamento annuale (a decorrere dalla data di sottoscrizione) per la consultazione delle norme tecniche UNI al costo agevolato di € 50,00 + IVA.

La medesima convenzione consente anche l’acquisto di una singola norma al costo agevolato di € 15,00 + IVA.

Dal 2019 sarà inoltre possibile, in alternativa, attivare un abbonamento biennale (sempre a decorrere dalla data di sottoscrizione) al costo agevolato di € 90,00 + IVA.

L’iscritto per attivare l’abbonamento deve andare nella pagina web di UNI, nella sezione “convenzioni”, cliccare sulla convenzione con il Consiglio Nazionale degli Ingegneri e seguire le istruzioni lì riportate.

Si fa presente che il ruolo del CNI è esclusivamente quello di soggetto facilitatore, in grado di ottenere condizioni migliori rispetto a quelle normali di mercato, per i propri iscritti. 

Per le questioni attinenti l’attivazione e l’operatività dell’abbonamento, nonché del servizio di acquisto della singola norma, e per eventuali problemi di natura tecnica, l’interlocuzione dovrà avvenire esclusivamente tra il singolo iscritto e UNI. 

I contatti di UNI sono i seguenti: tel. 0270024200 (dalle 8.30 alle 12.00 e dalle ore 14.00 alle 17.00, dal lunedì al venerdì), e-mail: vendite@uni.com

 

 

Cosa è l'Ordine

Cosa è l'Ordine
I compiti e le funzioni dell'Ordine degli Ingegneri

Leggi

Codice deontologico

Deontologia
Il Codice Deontologico dell'Ingegnere professionista

Leggi

Come navigare questo sito

Come navigare questo sito
Come navigare al meglio il sito dell'Ordine in ogni sua sezione

Leggi

Vai all'inizio della pagina