Amministrazione Trasparente

ADEMPIMENTI CONSEGUENTI ALLA DELIBERA ANAC (L.190 del 6 novembre 2012)

Vista la L. 6 novembre 2012, n. 190 recante “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nelle pubbliche amministrazioni”, che all’art. 1, co. 7 prevede tra l’altro la nomina presso ciascuna Pubblica Amministrazione di un Responsabile per la prevenzione della corruzione;

Visto il D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33 recante “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle Pubbliche Amministrazioni”, che prevede tra l’altro la nomina presso ciascuna Pubblica Amministrazione di un Responsabile per la Trasparenza e stabilisce (art.43) che il responsabile per la prevenzione della corruzione svolga di norma le funzioni di Responsabile per la trasparenza;

Vista la delibera 21 ottobre 2014 n.145/2014 dell’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) avente per oggetto : “Parere dell’Autorità sull’applicazione della l. n.190/2012 e dei decreti delegati agli Ordini e Collegi professionali”.

Considerato che, ai sensi della suddetta delibera, gli Ordini professionali, anche di livello territoriale, avendo la natura giuridica di enti pubblici non economici, risultano destinatari della normativa in materia di prevenzione della corruzione di cui alla Legge n. 190/2012 e conseguenti decreti delegati;

Vista la Circolare n. 365 /XVIII Sess. in data 28.04.2014 del Consiglio Nazionale Ingegneri (CNI) e la Circolare n.446 /XVIII Sess. in data 4.11.2014 del Consiglio Nazionale Ingegneri (CNI), dove si ritiene “necessario che i Consigli degli Ordini territoriali si attivino per adeguarsi ai contenuti della delibera n.145/2014 dell’Autorità Anticorruzione”;

Preso atto, dunque, della necessità di assolvere alle prescrizioni imposte dalla normativa vigente, provvedendo a nominare il Responsabile per la prevenzione della corruzione e il Responsabile per la Trasparenza;

Considerato l’ attuale assetto organizzativo dell’Ordine, che non ha tra i propri dipendenti figure dirigenziali o dotate della professionalità necessaria a ricoprire i ruoli suddetti;

Ritenuto quindi opportuno, per le motivazioni sopra descritte, di individuare nel Consigliere Ing. junior Diego Fonsa il Responsabile per le prevenzione della corruzione ed il Responsabile per la Trasparenza dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Genova a decorrere dalla data del presente provvedimento;

Ritenuta propria la competenza;

DELIBERA (in data 1 Dicembre 2014)

  1. di nominare Responsabile per la prevenzione della Corruzione e Responsabile per la Trasparenza il Consigliere dell’Ordine Ing. junior Diego Fonsa
  2. di provvedere alla trasmissione della presente nomina nelle forme di legge all’Autorità Nazionale Anticorruzione
  3. di pubblicare il presente provvedimento sul sito istituzionale dell’Ordine

SCARICA ALLEGATI

Allegati in aggiornamento

 

Cosa è l'Ordine

Cosa è l'Ordine
I compiti e le funzioni dell'Ordine degli Ingegneri

Leggi

Codice deontologico

Deontologia
Il Codice Deontologico dell'Ingegnere professionista

Leggi

Come navigare questo sito

Come navigare questo sito
Come navigare al meglio il sito dell'Ordine in ogni sua sezione

Leggi

Vai all'inizio della pagina