Commissione INGEGNERIA NAVALE E PORTUALE – Manifestazione di interesse

Cari colleghi, è intenzione dell’Ordine procedere alla formazione della Commissione INGEGNERIA NAVALE E PORTUALE.

La Commissione ha come principale scopo quello di di studiare ed approfondire specifiche tematiche attinenti allo svolgimento della professione negli ambiti della costruzione navale e, più in generale, delle opere marittime, dei mezzi e delle strutture logistiche che rendono possibile e sicuro il trasporto di ogni genere di mercanzia via mare senza escludere il settore della nautica da diporto, collocato ai primi posti a livello mondiale in termini di produzione, affidabilità e qualità del design.

Nonostante i tradizionali “stress” che da sempre caratterizzano e sottopongono il vettore marittimo ad ogni genere di imprevisti, il trasporto via mare resta pur sempre il genere di scambio e conferimento dei prodotti più conveniente in termini di tonnellata di merce trasportata.

A tali tradizionali imprevisti, si aggiungono oggi ulteriori sfide dettate dalle misure ambientali volte al contenimento delle emissioni nocive allo scopo di allineare il settore marittimo a quanto già in essere in altri ambiti industriali.

Ciò implica la necessità di fornire risposte all’armamento su tecniche e tecnologie ambientali compatibili con le ferree misure che, nel breve periodo, vedranno anche per il Mediterraneo l’istituzione di aree regolamentate con ciò implicando una più generale rivisitazione di tutta la filiera legata al trasporto marittimo.

Da sempre il settore dell’ingegneria navale e marittima si contraddistingue per la necessità di conoscenze in discipline tecniche di tipo trasversale (opere ed elementi strutturali, materiali da costruzione tradizionali ed innovativi, analisi e contenimenti energetici, fluidodinamica, meccanica “pesante e fine”, impiantistica, elettronica ed elettrotecnica,…) oltre a quelle tradizionali e specifiche proprie del particolare ramo professionale.

È del tutto evidente che ciascuno dei tre i settori professionali è coinvolto in questo processo ed è per tale ragione che si estende l’invito alla partecipazione di colleghi del settore civile-marittimo del settore industriale meccanico-energetico, chimico ed elettrico e, non ultimo, quello informatico.

La partecipazione alle Commissioni deve essere attiva e propositiva, anche nell’ottica dell’organizzazione di seminari con crediti formativi, della pubblicazione di articoli sulla rivista A&B e dell’espressione di pareri.

Gli iscritti interessati alla tematica che desiderassero divenirne componenti e apportare il proprio contributo professionale sono calorosamente invitati a segnalare il proprio interesse tramite PEC all’indirizzo ordine.genova@ingpec.eu inserendo come

  • oggetto: Richiesta iscrizione Commissione INGEGNERIA NAVALE E PORTUALE
  • corpo: il testo del modello in calce opportunamente revisionato nei campi NOME/COGNOME

Il trattamento dei dati personali, in conformità alle disposizioni del d.lgs. n. 196/2003 (così come modificato dal d.lgs. n. 101/2018 e dalla legge n. 160/2019) e del Regolamento UE n. 2016/679, avrà la finalità di consentire la partecipazione attiva alla Commissione e sarà improntato a liceità e correttezza nella piena tutela dei diritti dei Soggetti interessati e della loro riservatezza..

Titolare del trattamento è l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Genova che ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali e nei cui confronti il soggetto interessato potrà far valere i suoi diritti previsti dal d.lgs. n. 196/2003. Il soggetto interessato si impegna ad adempiere agli obblighi di informativa e di consenso, ove necessario, nei confronti delle persone fisiche di cui si sono forniti dati personali.

 

Cordiali saluti
Il referente in Consiglio della Commissione INGEGNERIA NAVALE E PORTUALE
Ing. Felice Lombardo

 

MODELLO TESTO DA COPIARE E TRASMETTERE TRAMITE PEC (revisionato nei campi NOME/COGNOME)

Io sottoscritto NOME COGNOME

dichiaro di essere interessato a divenire componente della Commissione INGEGNERIA NAVALE E PORTUALE.

Dichiaro a tal fine di essere informato, ai sensi del GDPR – (General Data Protection Regulation) approvato con Regolamento UE 2016/679, che i dati personali raccolti saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell’ambito e per le finalità del procedimento per il quale la presente dichiarazione viene resa.