Città Metropolitana Genova: Presentazione giornata di formazione per tecnici sulla valutazione di incidenza nelle zone speciali di conservazione (zsc)

La Città Metropolitana di Genova, in qualità di ente gestore, svolge il procedimento di screening e valutazione di incidenza (VIncA) nei seguenti siti:

  • Foce e medio corso del fiume Entella (Codice: IT1332717).
  • Punta Baffe – Punta Moneglia – Val Petronio (Codice: IT1333307).
  • Punta Manara (Codice: IT1333308).
  •  Rocche Sant’Anna – Valle del Fico (Codice: IT1333316).
  • Monte Caucaso (Codice IT1331811).
  • Monte Fasce (Codice: I: IT1331718).
  • Monte Gazzo (Codice IT 1331615)
  • Torre Quezzi (Codice IT1331606).

Per queste aree la legislazione europea, nazionale e regionale si pone quale obiettivo generale la conservazione degli habitat e delle specie vegetali e animali di interesse comunitario, con il mantenimento o il ripristino dei locali equilibri ecologici.
Fra gli strumenti adottati per il conseguimento degli obiettivi di conservazione delle zone Natura 2000 merita particolare attenzione, unitamente all’adozione dei piani di gestione, la valutazione di incidenza, procedura da espletarsi preliminarmente a qualsiasi novità pianificatoria o azione realizzativa da introdurre in siffatte aree. Ne discende la stretta dipendenza delle competenze del Comune in cui la ZSC ricade con la procedura di salvaguardia in questione.
Lo scorso anno la Città Metropolitana di Genova ha organizzato una prima mattinata formativa per illustrare la normativa nazionale di settore vigente ed introdurre le delibere regionali attuative appena emanate.
Al fine di approfondire l’argomento integrando con aspetti anche operativi sulla documentazione da presentare e condizioni d’obbligo e prevalutazioni Città Metropolitana di Genova realizza un secondo incontro formativo dedicato ai professionisti ed al personale degli uffici tecnici, dell’edilizia e sportello SUAP dei Comuni sui quali insistono le ZSC sopra elencate.

L’incontro, previsto con partecipazione da remoto, si terrà in data 19 dicembre 2023 alle ore 9.00.

I riferimenti dei tecnici da contattare per detto evento, sono da inviare tramite mail all’indirizzo susanna.feltri@cittametropolitana.genova.it o franca.stragapede@cittametropolitana.genova.it .

Per informazioni è possibile contattare telefonicamente l’arch. Susanna Feltri 334 1049505 o Claudia Caniato 010 5499795.

Nell’incontro formativo saranno affrontati gli aspetti normativi e pratici che ineriscono la valutazione di incidenza. L’incontro vedrà la partecipazione anche dei tecnici di Arpal.